GlobeTrottingKids

Per chi ama i paesaggi nordici, il clima fresco durante l'estate, l'architettura del nord Europa, o semplicemente tanta natura... Ecco tutte le idee viaggio/week end che ho pensato per la stagione estiva e di cui abbiamo scritto nel blog! Sono mediamente viaggi a corto/medio raggio per chi ha al massimo due settimane a disposizione. Potete trovare i relativi approfondimenti e diari di viaggio cliccando su ogni destinazione.

 

  • Tour delle capitali baltiche (Viaggio Primaverile nelle Capitali delle Repubbliche Baltiche: Tallin, Riga e Vilnius! ): in una settimana si riesce a girare Tallin, Riga e Vilnius con un viaggetto low cost. Arrivo a Tallin o a Vilnius, per ripartire dall’altra città, e spostamento tra una città e l’altra tramite treno o pullman. Per esempio da Malpensa vola a Tallin e a Vilnius la Ryanair, con prezzi decisamente abbordabili, mentre gli hotel si trovano molto carini a 40 euro a notte.
  • Variante del viaggio sopra: Helsinki e Tallin: di nuovo arrivando in una città e ripartendo dall’altra, con trasferimento questa volta in barca tra una e l’altra. Ci sono tantissime speed boat che in due ore e mezza portano passeggeri e auto da una città all’altra ad un costo assai ragionevole.

  • Norvegia in 10 giorni (Norvegia per un tour di 10 giorni tra Fiordi, Paesini e Attrazioni per Bambini!): assolutamente possibile arrivando ad Oslo e affittando una macchina fare un giro ad anello andando a visitare i posti più significativi e interessanti, tanta natura, fiordi e cittadine.
  • Belgio: Bruxelles, Bruges e Gand da visitare in una settimana spostandosi in treno dalla capitale. Ci sono molti voli low cost per la capitale belga.

  • Amsterdam e oltre: la capitale olandese è assolutamente a misura di bambino, e oltre a questa ci sono altre possibilità di visita in Olanda, come Leiden con i suoi bellissimi canali, le isole Frisian, Delft con il suo centro rinascimentale, i giardini Keukenhof (i giardini floreali più grandi del mondo), il parco Hoge Veluwe con animali, spiagge, e foreste, i mulini a vento del villaggio di Kinderdijk. Insomma un bel giro in Olanda si preannuncia molto ricco di spunti per le famiglie! Anche in primavera è consigliato, per via delle fioriture (famosi i tulipani e i vari giardini floreali).
  • Danimarca (Danimarca con Neonata nel Marsupio! ): non molto popolare tra noi italiani, siamo stati in Danimarca quando Aurora aveva 2 mesi e l’abbiamo girata in camper. A noi è sembrata molto bella, con tante cose da fare con bambini e molto varia, da spiagge bellissime, parchi, scogliere, parchi divertimento per bambini, e Copenhagen bellissima città.

  • Castelli della Loira: in auto o in bicicletta (varie agenzie locali organizzano tour anche per famiglie in bicicletta, con i bimbi nel seggiolino apposito. Si vola a Parigi e da lì in auto o in treno alla prima cittadina dove parte il tour. I castelli della Loira possono essere molto affascinanti per i bimbi e anche il tragitto in bicicletta si vive come un’avventura!!
  • Islanda (Islanda con Bimba nello Zaino! Ghiacciai Vulcani e Fuoristrada in un Paesaggio Lunare): noi abbiamo fatto 18 giorni di viaggio (abbiamo pubblicato il nostro diario di quando Aurora stava ancora nello zaino), ma chiaramente si può abbreviare per esempio percorrendo solo il Ring (la strada ad anello circolare che gira in tutta l’isola) e senza addentrarsi nell’interno. A questo scopo, si può evitare di noleggiare una jeep ma una macchina normale va benissimo. Una decina di giorni dovrebbero bastare per visitare le attrazioni principali. Adatta a bimbi piccoli che vengono trasportati in marsupio o zaini, o bimbi già abbastanza grandi da camminare e fare un minimo di trekking.

  • Normandia/Bretagna: sono due regioni francesi molto interessanti e belle, in estate si può godere di luce fino a tardi e i paesini e le spiagge sono veramente belli. Si può volare a Parigi e da lì affittare l’auto con cui girare una o entrambe le regioni, alternando spiagge, cittadine, natura. Super adatte per bambini anche per l’accoglienza francese che ha da sempre una grande attenzione per le famiglie!
  • Scozia (Viaggio in Scozia con bambini: organizzazione e itinerario!): un week end ad Edinburgo o un bel tour del Paese, la Scozia è molto carina e con bambini si può girare bene in auto, andando a visitare castelli, parchi, città, molto a misura di famiglia. Consigliato dormire nei B&B per un’esperienza più locale, e di solito a misura di bambino. Consultate il diario di viaggio della nostra amica Lorenza!

 

 Vi abbiamo dato qualche idea interessante? Fateci sapere cosa ne pensate… e dove andrete in estate con i vostri bimbi! e se vi è piaciuto il nostro articolo, iscrivetevi per non perdere nessun articolo e ricevere le nostre newsletter quindicinali: www.globetrottingkids.com/it/utenti/registrati

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!