Nel 2017 per la prima volta abbiamo provato lo scambio casa... dal momento che con l'arrivo del nuovo bimbo in estate, non abbiamo programmato grandi viaggi ma abbiamo preferito vivere bene come i locali una città grande. Dopo la fantastica esperienza a Parigi, abbiamo scambiato anche ad Amsterdam ad ottobre scorso, e ora siamo in partenza per un periodo lungo (6 settimane) niente meno che a Londra!!

Vorrei raccontarvi passo passo come funziona, come abbiamo trovato la casa giusta per noi e in generale la nostra esperienza con il sito di www.homelink.org

Giochi in auto

GIOCHI IN AUTO N.1 di 4

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

Oggi vi propongo qualche giochino da fare con lettere e sillabe che potrete sperimentare con i vostri figli e se ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

Giochi in auto

GIOCHI IN AUTO N.2 di 4

 

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

Oggi vi propongo qualche giochino da fare con i numeri (i nostri preferiti!) che potrete sperimentare con i vostri figli e se ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

Giochi in auto

GIOCHI IN AUTO N.3 di 4

 

 

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

Oggi vi propongo qualche giochino da fare in auto e che potrete sperimentare con i vostri figli, se poi ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

 

Questo breve itinerario, ideale per un we, associa la visita alla spettacolare Assisi ai piccoli borghi medievali che si trovano nelle vicinanze, particolarmente indicati per una visita con bambini soprattutto durante gli eventi primaverili/estivi  che piaceranno sicuramente ai bimbi:

Giochi in auto

 

GIOCHI IN AUTO N.4 di 4

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

 

Oggi vi propongo qualche giochino da fare in auto e che potrete sperimentare con i vostri figli, se poi ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

 

Dormire in una bolla sotto il cielo stellato a bordo spiaggia! (Bali)

Tutti noi viaggiatori abbiamo una lista (più o meno lunga....di solito lunghissima) dei viaggi che vorremmo fare, ma per quanto riguarda i posti dove andare a dormire (hotel, case sugli alberi, bungalow sull'acqua,...) dei nostri sogni? Qual è la vostra top 11:

Ecco la mia top 11 (la lista si allungherà....altre location sono in fase di studio ;-)! Per fortuna in molti di questi posti ci sono già  stata e in altri andro' a breve....che ne pensate? Mi sono persa la location dei vostri sogni? Fatemi sapere qual è....la aggiungerò alla lista! 

TOP 20 (e più!) MUSEI da visitre con i bambini (...o senza!) in Italia e in Europa!

Durante i nostri viaggi, in Italia e all'estero, includiamo spesso nel nostro tour la visita a uno o più musei, perché permettono di imparare divertendosi e perché, lo ammetto, sono perfetti nelle giornate di pioggia! Ecco quindi la mia lista "TOP 20 MUSEI...E PIU'"! Dal momento che ciascuno di noi (e dei nostri figli) è più o meno appassionato di arte, storia, tecnologia, .....ho cercato di suddividere la lista in 4 gruppi in base alle tematiche trattate (Scienza e Tecnologia, Storia, Cultura e Arte) ... che ne pensate?  ...mi aiutate a "allungare" la lista? Magari con qualche consiglio sui musei d'arte (come potrete capire dalla lista l'arte non è al top delle nostre passioni...al primo posto, almeno per ora, Gabriele mette scienza e storia!). 

Finalmente ci siamo.

Dopo una lunga attesa siamo riusciti ad organizzare il mitico viaggio di gruppo a bordo di uno dei treni più belli del mondo, l’incredibile Trenino Rosso che corre su verso i ghiacciai scintillanti: il Bernina Express, la tratta ferroviaria alpina più alta che collega il Nord e il Sud Europa, ma anche diverse aree linguistiche e culture.

Provate ad immaginare: la cornice montana dell’Albula e del Bernina, 55 gallerie, 196 viadotti e pendenze fino al 70 per mille che il treno supera con nonchalance. Ad un’altitudine di 2253 metri si trova poi il punto più alto della FR, l’Ospizio Bernina: qui natura e cultura si fondono per dar vita al più affascinante dei viaggi alla scoperta delle Alpi. La tratta che percorreremo, inutile dirlo, fa parte del Patrimonio UNESCO  ed è semplicemente unica e grazie alle moderne carrozze panoramiche, potrete sempre godere di una vista a 360° sul panorama alpino incontaminato.

Tutti in carrozza si parte, dal 31 marzo al 2 aprile, per trascorrere una Pasqua mitica!

Un agosto di alcuni fa, ancora senza Aurora, decidiamo di andare in Medio Oriente, a visitare luoghi che per noi sono super affascinanti, ovvero Siria e Giordania. Ovviamente tralascio di parlare della Siria, bellissimo Paese purtroppo ormai non visitabile, e vi racconto della nostra esperienza in Giordania, un Paese meraviglioso dove abbiamo incontrato gente stupenda e visto meraviglie uniche!

 

Qualche anno fa, insieme ad amiche, siamo partite per un viaggio in Egitto che comprendeva la crociera sul Nilo e la visita al Cairo. Eravamo interessate a scoprire di più la cultura dell’antico Egitto, a vedere le famose piramidi, sfinge, e tutti i templi e le valli del Nilo che avevamo solo visto sui libri o al massimo visitando il Museo Egizio di Torino! Ebbene il viaggio si è rivelato sorprendente, molto al di sopra delle nostre (pur alte) aspettative… ecco la nostra esperienza!

 

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!