Recentemente sono stata a New York con la mia famiglia, per me era la quinta volta e in totale ci ho trascorso più di un mese negli ultimi 10 anni. Mentre eravamo lì a settembre, ogni giorno pensavo a come mi sentivo bene e "a casa" a New York (cosa strana per me che generalmente prediligo la natura alle grandi città) così ho pensato a tutti i motivi che mi portavano a provare questa sensazione... Eccoli qui: 

 

Torino è veramente una città regale e ben curata, dove trascorrere un fine settimana è un piacere, soprattutto nelle stagioni più calde. Noi siamo andati a fine settembre, per tre giorni, ospiti di amici torinesi che ci hanno anche accompagnato in qualche giro e raccontato anche spunti e aneddoti interessanti. Sara poi è niente di meno che l’autrice della Lonely Planet tascabile su Torino, che abbiamo infatti usato per il nostro giro in città!

 

Un sabato di fine novembre siamo andati a Govone, un paesino molto carino in Piemonte che durante le feste natalizie si trasforma in un mondo veramente magico con tantissime attrazioni per famiglie, tutte in spirito natalizio! La differenza tra questo e tanti altri villaggi di Natale che abbiamo visto gli anni scorsi sta negli spettacoli "live" che si svolgono tutto il giorno uno dopo l'altro, sia nella Casa di Babbo Natale, allestita nel Castello di Govone, che in altre due location dell'interessante paesino.

Ogni anno, sulla splendida spiaggia delle Due Sorelle, a Numana, nelle Marche, avviene il rilascio delle tartarughe, in alcune giornate stabilite dalla locale associazione 'Numana città delle tartarughe' , in collaborazione con i Traghettatori del Conero. Noi eravamo lì, ad assistere emozionati alla discesa verso il mare del piccolo Tiago...  

Siamo stati ad Helsinki un paio di giorni in occasione del nostro viaggio in Lapponia Finlandese (Diario Di Viaggio In Lapponia Finlandese!) e, nonostante le aspettative non proprio alte, abbiamo invece scoperto una città europea molto carina, vivibile, e secondo noi da aggiungere alla lista dei posti da visitare in Europa! In questo post vorrei sintetizzare le 10 attrazioni che a noi sono piaciute maggiormente, tenendo conto che abbiamo viaggiato con la nostra bimba di 4 anni e che era inverno (temperature intorno ai -15 gradi ma tempo sempre molto bello)!

Abbiamo trascorso un bel fine settimana lungo a Parigi, approfittando del fatto che io ero là per lavoro e la famiglia mi ha raggiunto, quando Aurora aveva 2 anni! Parigi ha tantissime attività (sia all’interno che outdoor) da fare con bambini, quindi avevamo solo l’imbarazzo della scelta… La stagione (autunno) andava bene, non era ancora troppo freddo da non poter stare fuori, ma neanche caldo ovviamente, e comunque per me Parigi è affascinante e visitabile in qualsiasi stagione! Noi abbiamo optato per i visitare alcune delle bellissime attrazioni parigine, ma poi voglio elencarvi tutto quanto abbiamo letto di interessante da poter fare con i bimbi al seguito!

Domenica 22 maggio siamo andati per la prima volta a visitare il Parco Natura Viva, un parco faunistico sul lago di Garda; abbiamo trascorso una bellissima giornata, ammirando animali tenuti bene e immersi in una splendida natura, facendo camminate per i diversi percorsi e divertendoci anche a fare un safari in auto! In questo articolo vorrei darvi le informazioni pratiche sulla visita, descrivendovi le esperienze che potete fare e postare le nostre fotografie.

Domenica 20 marzo siamo andati a Cowboyland, un parco a tema sul Far West a Voghera, secondo me adatto per i bambini dai 2 ai 6 anni circa. Non era la prima volta che andavamo, perché è uno dei parchi preferiti di Aurora, a metà tra un parco con gli animali e un parco divertimenti! Lei si diverte sempre moltissimo! In questo articolo vorrei darvi le informazioni pratiche sulla visita, descrivendovi le esperienze che potete fare e postare le nostre fotografie.

A dicembre 2015, siamo andati a fare un bel giro in Alsazia, il cui diario e articolo con le nostre foto potete leggere qui: Alsazia: Strasburgo, Colmar e Paesini Da Fiaba. Dal momento che eravamo in zona, abbiamo voluto dedicare una giornata intera all’Europa Park, il secondo parco divertimenti più grande d’Europa, che rimane vicino a Friburgo, al confine tra Germania e Francia (molto vicino alla regione alsaziana). Ad Aurora piacciono tantissimo questi parchi, e devo dire che anche a noi non dispiace trascorrere ogni tanto una giornata a divertirci, anche perché ci alterniamo anche per andare sulle attrazioni più adrenaliniche (ai bimbi vietate) e all’Europa Park ce ne sono di bellissime!

Per il ponte dell’Immacolata a dicembre 2016 siamo andati in Alsazia, la regione francese a confine con Svizzera e Germania, molto rinomata sia per i mercatini natalizi che per le cittadine da fiaba! Questa regione è molto bella e visitabile in qualsiasi periodo dell’anno naturalmente, per quanto sotto Natale abbia un’atmosfera magica! Io la consiglio anche molto in primavera, per le temperature più miti, i cieli tersi e le fioriture che penso rendano magici questi paesi. Inoltre, ci abbiamo abbinato Europa Park: Divertimento Allo Stato Puro!

Domenica 25 ottobre siamo stati ospiti al Muba, acronimo di Museo dei Bambini, che si trova a Milano nella bella cornice di Rotonda della Besana. Vogliamo raccontarvi la nostra esperienza in questo bellissimo spazio tutto dedicato ai bambini e ragazzi, dove sono liberi di sperimentare, conoscere e imparare attraverso il gioco! 

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!