GlobeTrottingKids

Siamo stati varie volte a Londra, ma nel dicembre 2013 siamo andati con Aurora che aveva 2 anni e l’abbiamo vista illuminata per le feste natalizie… così ne abbiamo approfittato per fare le esperienze che vale la pena in questo periodo! Per bambini c’è in particolare il mitico Winter Wonderland da non mancare se andate a Londra sotto Natale… Oltre a tantissime altre attività e posti da visitare che vi indico qui!

Winter Wonderland

Il primo giorno, che era una bellissima giornata con cielo terso, siamo andati subito ad Hyde Park, dove ogni anno si tiene Winter Wonderland, un parco divertimenti, con giostre tradizionali (come ruota panoramica, giostre con i cavalli, i seggiolini che volano) e giochi da luna park (dal mega scivolo alle montagne russe). C’è la zona dedicata a babbo natale (Santa Land), con la casa di Babbo Natale e i mercatini natalizi. Inoltre si trova una grande pista di pattinaggio su ghiaccio (per cui ho scoperto i londinesi vanno matti nelle feste natalizie), tutto in questo parco già bellissimo con tanto verde, laghetti e cigni! Ad Aurora è piaciuto molto, come ci aspettavamo. L'unica cosa è ovviamente tutto all'aperto per cui meglio andarci con il bel tempo... Si tengono anche spettacoli di musica dal vivo, acrobati del circo, e ci sono tanti posti dove mangiare,

bere etc. Ci abbiamo trascorso una giornata dal mattino al tardo pomeriggio!

Il sito del parco è Winter Wonderland dove potete trovare tutte le informazioni. Quest’anno apre il 20 novembre e dura fino al 3 gennaio 2016. Vi consiglio di pianificare la visita anche a seconda degli spettacoli a cui volete assistere. Quando siamo andati noi (era un giorno feriale di inizio dicembre) abbiamo preso i biglietti direttamente lì all’ingresso senza fare code, e dentro c’era un po’ di gente ma si stava bene e siamo riusciti a fare tutto. Consiglio di coprirvi bene perché il freddo si sente!!

 

 

Attrazioni a Londra da vedere con bambini in tema animali

Un altro giorno siamo andati a visitare il museo di storia naturale; ci interessava andarci con Aurora che apprezza già i musei del genere, perché questo di Londra è veramente avvenieristico e spettacolare! Il museo è diviso in 4 zone corrispondenti a diversi colori:

  • La zona blue, ha una bellissima galleria di dinosauri e di grandi mammiferi,
  • La zona rossa parla invece della Terra, della sua composizione, di come si è formata, e di biologia, vulcani e terremoti
  • La zona verde include i fossili, gli uccelli e i rettili
  • La zona arancione infine, ha il Darwin centre, con gli scienziati all’opera, e il Wildlife center, centro espositivo.

Vi consiglio di dare un’occhiata al bellissimo sito del museo Natural History

All'esterno del museo, oltre all'albero natalizio in formato gigante, c'è una bella pista di pattinaggio su ghiaccio (immancabile). A proposito di queste ultime, a Londra ce ne sono veramente tante, per noi la più bella è quella allestita presso Somerset Palace, veramente spettacolare!

Allo zoo di Londra a dicembre ci sono le renne nell'apposito spazio riservato alle festività, e anche la casa di Babbo Natale dove i bambini lo possono salutare e incontrare. Riporto quanto ho letto perché noi non siamo andati. Se volete dare un’occhiata al sito: London Zoo

 

 

 

Altre attrazioni a Londra da vedere con bambini sotto Natale

Ci sono vie particolarmente illuminate per natale, in particolare Oxford e Regent Street (le vie dello shopping), e Trafalgar Square, nonché Covent Garden, un vero spettacolo di luci, bancarelle, ristoranti e locali. Siamo andati due sere (fermandoci a cena) e ci è piaciuta un sacco. Naturalmente quando siamo andati nelle vie dello shopping non ci siamo potuti esimere dal fare una puntatina da Hamleys, il negozio di giocattoli a 7 piani veramente enorme, a Regent Street, e al Disney Store, il più grande negozio Disney in Europa, in Oxford Street.

Abbiamo fatto una passeggiata a Southbank Centre sulle rive del Tamigi, in mezzo agli chalets dei mercatini di natale, bevendo vino caldo in cerca di regalini. Abbiamo provato a salire sul London Eye ma i biglietti per la giornata erano esauriti e poi non siamo più ricapitati da quelle parti.

Passando da alcune delle chiese principali, soprattutto nel week end, ci è capitato di ascoltare le classiche canzoncine natalizie cantate dai cori della chiesa;

abbiamo poi scoperto che sono veri e propri spettacoli con tanto di orari e date pubblicate sul sito Time Out London, o Visit London. Oltre a questi, ci sono sempre spettacoli e musical nel periodo natalizio, Aurora era troppo piccola per portarla, ma dovessimo ricapitare a Londra, sicuramente guarderei il cartellone spettacoli per eventualmente prenotarne uno in anticipo!


Per ultimo, abbiamo visitato la torre di Londra e il London Bridge, a dir la verità non particolarmente natalizi, ma perché ad Aurora piacciono i castelli... E in effetti è stata una bella gita e anche per noi che non li avevamo mai visti così bene. Non c’era particolare folla per visitarli quindi abbiamo potuto ammirare la torre e il ponte veramente bene.

Siamo poi saliti su un ferry che fa la classica gita sul Tamigi, stando all'interno ovviamente per riscaldarci!


Abbiamo come sempre camminato tanto in questo lungo week end, ma ne è valsa la pena, e camminando abbiamo potuto osservare le luminarie, gli alberi di Natale (il più grande è a Trafalgar), e in generale assaporare l'atmosfera natalizia! Londra a me piace moltissimo e vederla in questa stagione è stato magico!

Se ti è piaciuto il nostro diario (e se sei arrivata/o fin qui vuol dire di sì!), registrati al nostro sito, così non ti perderai le newsletter quindicinali e avrai accesso ai contenuti speciali per gli utenti registrati! www.globetrottingkids.com/it/utenti/registrati

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!