GlobeTrottingKids

Ogni anno, sulla splendida spiaggia delle Due Sorelle, a Numana, nelle Marche, avviene il rilascio delle tartarughe, in alcune giornate stabilite dalla locale associazione 'Numana città delle tartarughe' , in collaborazione con i Traghettatori del Conero. Noi eravamo lì, ad assistere emozionati alla discesa verso il mare del piccolo Tiago...  

Ogni anno tante tartarughe nel mare adriatico vengono salvate da una brutta fine, grazie al lavoro dei volontari dell'ospedale delle tartarughe che si occupano di curarle finché non sono in grado di riprendere la loro vita in mare. Tiago, una piccola caretta caretta, e' stata portata al centro da un pescatore che l'ha raccolta nelle sue reti e che ha riscontrato che la tartaruga aveva bisogno di aiuto e di cure. Si è poi scoperto che aveva ingerito della plastica, come spesso succede, scambiandola per cibo commestibile (meduse e altri piccoli pesci). 

 Grazie al lavoro dei volontari e alle donazioni si possono "ospedalizzare" le tartarughe, diagnosticare il problema e infine curarle. In estate poi, di solito a fine giugno e inizio luglio (le date sono pubblicate sul sito), le tartarughe ormai guarite vengono rilasciate in mare, evento al quale si può assistere partecipando alla gita organizzata dai Traghettatori del Conero. (possiamo inoltre sostenere il lavoro dell'associazione adottando una tartaruga www.numanacittadelletartarughe.it/numana/?page_id=1937

Noi eravamo a Numana in vacanza a fine giugno, abbiamo così colto l'occasione al volo... Presi i biglietti direttamente al porto di Numana (15 euro a testa, prezzo che include anche una donazione al centro) siamo saliti su una piccola lancia che in circa 20/25 minuti ci ha portato alla spiaggia delle Due Sorelle (a cui si può accedere solo in barca o con una difficile discesa dal monte). Qui, tutti in silenzio e disposti a semicerchio, abbiamo assistito al tanto atteso evento... Tiago e' stato posizionato a centro spiaggia rivolto verso il mare, e in pochi secondi si è diretto in acqua, prendendo subito il largo! Grandi applausi da parte nostra e di tutti i presenti, soprattutto dopo averlo visto tirare su la testina per respirare... 

Grandi emozioni insomma! vi consiglio davvero di partecipare alla gita se siete da queste parti in vacanza o abitate vicino... Non capita tutti i giorni ed è anche una bella esperienza per i bambini, che sono sensibilizzati ai pericoli dell'inquinamento marino e alle conseguenze sugli abitanti del mare. 

 Trovate qui i siti utili per informazioni e per pianificare la gita (che consiglio di prenotate in anticipo): 

 Buon Tarta Day a tutti!! 

Leggete anche i nostri articoli delle Marche: Le Spiagge Più Belle Della Riviera Del Conero, Con Le Nostre Fotografie! Settimana Di Relax, Belle Spiagge, Natura e Cultura Al Conero! La Nostra Esperienza Al Centro Vacanze De Angelis

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!