Firenze è una splendida città, e siamo stati già varie volte con entrambi i nostri bimbi! Per noi è sempre una scoperta, e anche per i bambini ci sono visite interessanti da fare e itinerari, laboratori, cose affascinanti da vedere. Dalla nostra esperienza di qualche fine settimana, ecco qualche consiglio generale per la visita e su cosa fare e vedere con bambini in un week end lungo a Firenze!

A luglio siamo stati a Leysin, un incantevole paesino sulle Alpi della svizzera francese, dove Aurora ha trascorso due settimane al Village Camps, un campo estivo internazionale. Noi e il piccolo Alessandro ne abbiamo approfittato per stare un week end e goderci il clima, le passeggiate e altre attrazioni intorno.

Ecco tutti i motivi per cui consigliamo una visita a Leysin in estate!

Il Safari Urbano è una visita guidata cittadina per le famiglie, particolarmente interessante per i bambini che finalmente possono fare anche loro turismo a loro misura, con giochi, aneddoti divertenti, cacce al tesoro! Abbiamo visitato Bologna con altre famiglie e collaborato con Deborah per organizzarci un Safari Urbano in città di domenica mattina. E’ stato un successone, e sicuramente parteciperemo ad altri Safari Urbani in diverse città! Vi parlo del progetto e della nostra visita.

A novembre 2017 ha aperto il primo parco a tema agroalimentare in Italia, e il più grande nel mondo! Un concetto nuovo, molto moderno, con spazi interni ed esterni, attività multimediali e interattive, FICO Eataly World è un parco di come ce ne sono pochi in Italia, da esplorare con il senso del gusto e con gli occhi, e che risulta super interessante sia per i bambini che per adulti. Lo abbiamo visitato in gruppo con altre famiglie, grazie a www.TribeTrip.it il portale dei vaggi social in famiglia, che ha organizzato un fine settimana a Bologna. Ecco la nostra esperienza e tutte le informazioni su FICO Eataly! 

Sapete che ci piace molto stare all'aperto e fare attività quando possibile, e negli ultimi anni ci stiamo dedicando al trekking appena spunta una bella giornata! Il bimbo piccino lo portiamo nello zaino e la bimba grande invece cammina bella contenta e molto più veloce di noi! La Liguria offre tantissimi percorsi per fare trekking panoramici, con un occhio al mare e uno ai monti... sono belle camminate (più o meno impegnative), tutte fattibili con bambini e a mio parere in ogni stagione. In inverno e nelle mezze stagioni, si cammina al fresco ma nelle giornate di sole ci siamo spesso trovati in maglietta, mentre in estate o tarda primavera, è bellissimo arrivare a destinazione e concludere la giornata in spiaggia con un bel bagno rinfrescante!

Per tutti i trekking, ricordatevi di portare acqua, cibo per picnic, creme da sole specialmente in estate, e magari un cambio per i bambini se sudano! (E il costume...)

Ennesima trasferta lavorativa… ma essendo in estate è diventata il pretesto di un week end lungo in Umbria! Siamo partiti da Gubbio, dove appunto avevo un convegno, per poi girare anche Assisi e Perugia. A Gubbio abbiamo alloggiato nella struttura del convegno (Park Hotel dei Cappuccini), subito fuori le mura della città, mentre per visitare gli altri posti abbiamo fatto base in un agriturismo bellissimo, con piscina e situato nel verde. L’abbiamo prenotato con Booking e si trova a Petrignano (a metà strada tra Assisi e Perugia), il nome è Santa Maria degli Ancillotti. Non è esattamente economico, ma veramente bello come camera, e tutta la struttura; una sera abbiamo anche cenato lì ed è stato molto bello.

Una vacanza autunnale in Olanda da sola con mia figlia Aurora di 6 anni ci ha regalato una settimana bellissima, sia come temperature ancora miti e cieli quasi sempre azzurri (abbastanza raro in questo Paese), sia in termini di attrazioni per famiglie che abbiamo visitato! Dopo questa esperienza consiglio caldamente l’Olanda alle famiglie, per l’ospitalità degli abitanti, la varietà di luoghi da visitare, i servizi ottimi offerti e la relativa piccola dimensione del Paese che consente di girarlo tutto facendo base in una località. Ho scritto delle attrazioni olandesi in un altro post:Olanda Con Bambini: Tutte Le Attrazioni Da Visitare

Qui mi concentro su Amsterdam e su quello che la città ha da offrire a famiglie e bambini!

Visitare il Muse significa entrare in una meraviglia architettonica del terzo millennio, progettata da Renzo Piano, costruito in modo che la luce entri ovunque e che da tutti i 6 piani si possano vedere gli altri... Tutto in vetro, acciaio, e con uno spazio in mezzo ai piani dove tantissimi animali sono appesi in modo scenografico. 

Questo mi ha colpito appena entrata, come un edificio così moderno costruito apposta per essere la sede di un museo che a buon titolo è tra le eccellenze italiane.

 

Visitare il Museo Egizio significa effettuare un’esperienza storica unica, immergendosi in una civiltà incredibile di cui abbiamo solo letto sui libri di scuola. Si tratta di un Museo incredibile, adesso totalmente rinnovato e situato in pieno centro a Torino, che offre meraviglie incomparabili, con eccellenti spiegazioni e audioguide, che consentono di comprendere veramente i dettagli della civiltà egizia. E’ un’esperienza adatta ai bambini, meglio se di età scolare e magari che abbiano già letto qualcosa sugli egizi; in alternativa, bisogna prepararli magari con qualche libro. Intanto se volete anche leggere la nostra esperienza a Torino, ecco il nostro articolo: Tre Giorni A Torino Con Bambini: Itinerari E Visite Consigliate!

A dicembre ci piace un sacco girare tra mercatini natalizi, case di Babbo Natale, parchi divertimenti e città addobbate per le feste… Approfittando di una domenica di sole nella nostra riviera ligure, siamo stati a Rapallo, cittadina bella in qualunque stagione, e che in inverno, dal 25 novembre al 7 gennaio, si colora di rosso per ospitare tanti eventi legati al Natale!

Siamo stati recentemente a Torgnon (valle d'Aosta), invitati dall'ente del turismo in occasione dell'inaugurazione di un sentiero avvenuta domenica 22 ottobre. L'obiettivo del week end era quello di far conoscere il progetto TourScience al quale il Comune di Torgnon partecipa insieme ad Arpa Valle d'Aosta e al CREA Mont-Blanc, per sviluppare un eco turismo scientifico sostenibile intorno al Monte Bianco. 

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!