Siamo a Parigi per un mese grazie allo scambio casa (Come Funziona Lo Scambio Casa: La Nostra Esperienza Con HomeLink! ) e con due bimbi siamo sempre alla ricerca di parchi in cui andare; a noi piace stare nella natura e nel verde quando possibile, e ai bambini piace giocare! Premesso che Parigi e' la meta ideale per famiglie, anche per la presenza di innumerevoli parchi in cui sostare e giocare, alcuni sono particolarmente belli e da segnalare. 

 

Sorvolare le linee di Nazca, queste immense figure antropomorfe e geometriche tracciate dalle antiche civiltà precolombiane almeno un migliaio di anni fa, era il mio sogno da quando ero ragazzina e avevo letto di questo mistero su cui tantissimi studiosi hanno trascorso anni per cercare di svelarlo. Finalmente l'ho realizzato quest'estate in Perù, dove ho fatto uno dei viaggi più belli della vita... Ecco qui la nostra esperienza di sorvolo e alcune informazioni utili e consigli!

Il primo viaggio intercontinentale con la nostra bimba non poteva che essere in Asia, un continente che amiamo particolarmente e che ritenevamo piuttosto facile da girare zaino in spalla con una duenne! Siamo stati via tre settimane abbondanti, e la prima parte del viaggio è stata in Thailandia (Tour della Thailandia con Bambini: il Nostro Diario di Viaggio!) mentre la seconda e ultima parte siamo volati in Cambogia per esplorare anche questo meraviglioso Paese! 

In Western Australia, abbiamo trovato innumerevoli posti spettacolari, ma uno dei più belli è la penisola di Shark Bay e Monkey Mia, posti meravigliosi dove i panorami sono infiniti, le spiagge stupende, e l'acqua cristallina, e dove si vedono tantissimi animali marini e canguri saltellare per strada! Vi racconto la nostra esperienza e cosa visitare in questo pezzo di Australia...

Vacanze di Natale 2012, con Aurora di un anno e mezzo, abbiamo scelto di fare un viaggetto poco impegnativo subito dopo Natale, e dopo aver letto un interessante articolo su cosa vedere ad Atene e nel Peloponneso siamo rimasti affascinati dalla possibilità di vedere tutti i luoghi storici di questa regione della Grecia e abbiamo deciso di andare!

Nel 2017 ci sono diversi ponti che si possono sfruttare per organizzare week end lunghi vicini o lontani, ovvero Pasqua che cade a metà aprile con il lunedì dell’Angelo , il 25 Aprile e il 1 Maggio che cadono rispettivamente di martedì e lunedì, il 1 Maggio (lunedì), il 2 Giugno (venerdì), il 15 agosto (martedì), il 1 novembre (mercoledì) e l’8 dicembre (venerdì)! Insomma veramente tante occasioni di fare piccole e grandi fughe in Italia o all’estero!

"Perù con bambini??? Ma sei matta!" Ecco la reazione più comune quando abbiamo comunicato che saremmo andati in Perù tutti e tre insieme (per di più in fai da te e girando in autonomia per un mese in jeep)... In realtà per noi è stato un viaggio magnifico (come il Sud America può essere), e una piacevole scoperta da fare insieme alla nostra bimba, e vorrei chiarire perché secondo me viaggiare in Perù con bambini si può fare tranquillamente e anzi si vive un'esperienza emozionante e unica, senza rinunciare a nulla!!

Arequipa è una tappa imprescindibile per chi visita il Peru, e in effetti si tratta di una antica città coloniale molto ben preservata, Patrimonio dell'umanità e che vale davvero la pena visitare! Per noi è stato anche un ottimo modo per acclimatarci alle altitudini, visto che si trova a circa 2500 mt di altezza. Inoltre, il Colca Canyon è una meraviglia della natura che io consiglio assolutamente di vedere e una tappa perfetta tra Arequipa e il Titicaca! 

 

A settembre siamo stati a New York per qualche giorno, per la prima volta con Aurora! Per me rimane una città meravigliosa, ed essendoci stata ora con mia figlia di 5 anni, posso dire che è splendida anche per famiglie. Prima di andare ho studiato tante attività da fare che fossero adatte a lei, in collaborazione con www.nycgo.com, la guida ufficiale della città, i cui ragazzi sono stati davvero gentili e ci hanno supportato in tutto! Vi scrivo tutto quello che abbiamo provato e anche le attrazioni consigliate che non siamo riusciti a fare, augurandovi di andare presto nella Grande Mela e poterle sperimentare di persona... 

 

Il Machu Picchu è uno dei siti più belli ed emozionanti che abbiamo mai visto... e dire che ne abbiamo visti molti! La scenografia contribuisce sicuramente molto al clima di sacralità del sito, così come tutto il percorso per arrivarci (che sia a piedi attraverso il cammino Inca, o con il treno e il bus che si arrampica sulla montagna). Una volta entrati, siamo rimasti davvero senza parole, e siamo rimasti tutto il giorno a fare più volte il giro del sito, anche di pomeriggio quando era quasi deserto e con un silenzio magico... Arrivare al Machu Picchu come dicevo non è così immediato, e tutta l'organizzazione e i mezzi per arrivare contribuiscono alla preparazione ad una grande esperienza, quasi fosse un pellegrinaggio come facevano gli Inca al Santuario di Machu Picchu... Qualche informazione per organizzare la visita, insieme alla nostra esperienza! 

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!