GlobeTrottingKids

Da Kandy a Ella by train

Il treno è, a mio parere, il mezzo più comodo per viaggiare, se si viaggi acon bambini poi, diventa ancora più adatto: in treno si può passeggiare ogni volta che lo si desidera, andare in bagno, mangiare, incontrare altri viaggiatori e gente del posto con cui chiacchierare, incontrare altri bambini con cui giocare, leggere, ascoltare musica, rilassarsi e ammirare il paesaggio. 

 

Nello specifico, viaggiare in treno in Sri Lanka è un’esperienza unica, da non perdere; inoltre, oltre ad essere particolarmente caratteristico ed affascinante, è anche molto conveniente!

Insomma, se andate in Sri Lanka un viaggio in treno è d’obbligo,se poi non sapete quale tratta scegliere sappiate che il percorso da Kandy ad Ella è uno dei più panoramici e famosi del mondo!

Noi abbiamo usato il treno varie volte durante il nostro viaggio in Sri Lanka ma devo dire che la tratta Kandy-Ella è decisamente la più bella…è una vera e propria attrazione turistica! Il viaggio in treno permette di entrare in contatto con il vero modo di vivere di chi vive qui, assaporando la lentezza del viaggio (talvolta 10 km all’ora, al massimo 30/40 km/ora!!) esperienza ormai impossibile da fare nei paesi occidentali dove si costruiscono treni sempre più veloci. La lentezza permette di ammirare il paesaggio cogliendone i suoi particolari e sfumature: il verde della natura, gli orti perfettamente coltivati, le donne in sari che raccolgono le foglie di te’, i bambini che tornano a casa da scuola camminando lungo le rotaie perché in questi paesi dispersi sulle colline ci sono pochissime strade e i villaggi sono collegati tra loro dalle rotaie del treno….. I bambini finiscono la scuola alle 13 ma dopo quasi 2 ore ne trovi ancora alcuni che camminano lungo le rotaie per arrivare alle loro case spesso distanti da scuola.

Ad ogni stazione ferroviaria salgono poi sul treno venditori ambulanti da cui comprare ananas appena tagliato, mango con cannella, mais con burro salato, frittelle croccanti di riso e verdure, … una vera e propria delizia!!

Il sistema ferroviario in Sri Lanka è stato inizialmente costruito dagli inglesi nel 1864. Il motivo principale era quello di trasportare il tè e il caffè dalla Hill Country a Colombo per essere spedito nel resto del mondo. Nel tempo si è ampliato ed è pertanto possibile ad oggi raggiungere alcune tra le mete più note del paese in treno.

Per info (orari e prezzi dei biglietti) potete accedere al sito web delle ferrovie dello Sri Lanka: www.railway.gov.lk

La maggior parte dei treni ha diverse classi di funzionamento di governo:

• 1 ° classe con posti letto è presente su alcuni treni notturni.

• 1 ° classe con carrozza panoramica è disponibile su alcuni treni diurni, per lo più sulla linea Colombo-Kandy-Badulla, ed è molto popolare tra i turisti. La carrozza panoramica permette di avere ampie vedute del paesaggio ed è normalmente nella parte posteriore del treno, ma di tanto in tanto dietro la locomotiva.

• 2a classe è presente su tutti i treni interurbani, i posti a sedere sono limitati ed è quindi meglio prenotarli anticipatamente soprattutto durante le feste e nei week-end.

• Sedili 3a classe sono disponibili sulla maggior parte dei treni. Questa classe può essere molto affollata.

 

Ci sono anche due servizi ferroviari a gestione privata: Rajadhani Express e Expo-rail, che operano sui tratti più popolari. In questo caso i biglietti sono più cari ma i posti a sedere assicurati, per maggiori informazioni potete visitare i siti: www.rajadhani.lk e www.exporail.lk

 

La nostra esperienza

Noi abbiamo preso l’exporail per la tratta tra Ella e Kandy, in seconda classe (la prima classe aveva l’aria condizionata e non era possibile aprire i finestrini per cui, se amate fotografare il paesaggio come piace a me, ve la sconsiglio.)Abbiamo pagato 1.800 rupie in tutto (2 adulti e 1 bambini di 6 anni)ed abbiamo viaggiato molto comodi.

Per gli altri spostamenti abbiamo sempre prenotato biglietti di seconda classe con la compagnia ferroviaria del governo. Tenete conto che se non prenotate i posti a sedere potreste rischiare di fare il viaggio in piedi. Per la tratta Colombo Kandy non avevamo prenotato in anticipo per cui abbiamo acquistato i biglietti la mattina stessa alla stazione di Colombo Fort ma non, essendo più disponibili posti a sedere, prendiamo solo il biglietto di seconda classe (poco più di 1 euro a testa) e incrociamo le dita. Mentre eravamo ad attendere il treno un tizio, muto, ci fa segno di alzarci e ci mostra dove posizionarci lungo il binario, in effetti ci sono dei cartelli che indicano dove si fermeranno i vagoni di prima, seconda e terza classe. Ma la sorpresa più grande deve ancora venire: il treno inizia ad entrare in stazione e, quando si sta per fermare ma è ancora in movimento, molte persone si attaccano alle maniglie delle porte e saltano sul treno....il tizio salta su anche lui e ci indica in maniera animata di salire velocemente, ci prende gli zaini e ce li butta su tre sedili...poi fa lo stesso per un altro turista cinese. Insomma: sembra un vero e proprio assalto al treno! E per fortuna il tipo (che ovviamente poi passa a farsi dare una mancia) ci ha preso il posto: il treno e’ infatti affollatissimo: io mi siedo con Gabri mentre Fabrizio si siede dalla parte opposta del corridoio ma ...non riusciamo a vederci ne a parlarci per quasi tutta la durata del viaggio!

 

Prenotare i biglietti del treno

 

  • Per i treni ExpoRail e Rajadhani è possibile prenotare le tratte Colombo-Kandy-Badulla on-line
  • Per i treni gestiti dalla compagnia ferroviaria di stato bisogna acquistare i biglietti direttamente presso le stazioni ferroviarie, non esiste ad oggi infatti ancora un sistema di prenotazione online. 

Potete però (come abbiamo fatto noi) chiedere ai proprietari degli alberghi presso i quali pernotterete se possono comprali in anticipo per voi.

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
  • Nessun commento trovato

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!