GlobeTrottingKids

 

Ad aprile siamo andati in Romania con i nostri bimbi, e come al solito abbiamo pianificato tutto e prenotato con l'aiuto della rete, di altri blog e consigli trovati online. Organizzare il viaggio in Romania e' piuttosto semplice, ecco i miei consigli!

 

Volo per la Romania

 

Ci sono tanti voli low cost che dall'Italia raggiungono la Romania, ma non sempre sono molto comodi come orari soprattutto se si hanno bambini piccoli... Così abbiamo scelto Wizz Air che da Pisa vola su Bucarest in primo pomeriggio. Prenotato ovviamente online, abbiamo incluso un bagaglio da spedire.

 

 

Auto a noleggio a Bucarest

 

Abbiamo prenotato l'auto più economica trovata sul portale Rentalcars.com, con la compagnia Direct Rent una berlina 5 porte comoda con aria condizionata (indispensabile con i 30 gradi che c'erano!), al costo complessivo di 180 euro per 10 giorni, inclusa assicurazione totale e seggiolini auto per i bimbi! Ottimo prezzo e servizio.

 

 

Alloggi in Romania

 

Prenotati semplicemente su Booking, abbiamo sempre preso appartamenti di cui c'è una vasta scelta con valutazioni ottime e prezzi molto convenienti! Gli appartamenti erano inclusivi di lenzuola, asciugamani, shampoo e bagnoschiuma, detergenti per i piatti e anche te' caffè, zucchero, sale e olio nella maggior parte dei casi... Vi indico i migliori in cui siamo stati e che mi sento di consigliare:

  • A Bucarest: Highstyle downtown Apartments, in pieno centro che abbiamo girato a piedi, con parcheggio gratuito davanti, e fornitissimi di tutto! 48 euro a notte
  • A Brasov: Sunset Cottage, il migliore in cui siamo stati, casetta indipendente con un bel giardino, anche questi forniti di tutto... 40 euro a notte
  • A Sighisoara: Gaby's apartment, enorme e con terrazza, posto auto interno, 2 camere da letto e 2 bagni... 34 euro a notte
  • A Cluj Napoca: Platinum Deluxe. In pieno centro con posteggio sotto casa, super forniti e con terrazza grande. 50 euro a notte

Siamo stati anche a Sibiu e in Maramures, ma li' erano soluzioni molto spartane che si sono anche rivelate peggiori di come mostrate su booking, per cui non mi sento di consigliarle.

 

 

Cibo e ristoranti in Romania

 

Dormendo in case, abbiamo quasi sempre fatto la spesa in supermercati e cucinato la sera. Nei market si trova tutto come in Italia, ad eccezione di cibo per neonati che scarseggia e si trova solo nei grandi supermercati.

Durante il giorno, ci è capitato di mangiare al ristorante o di fare picnic con i panini preparati da casa. Abbiamo comunque avuto modo di sperimentare la cucina tradizionale rumena, che francamente non ci è piaciuta. Ricca di carni grasse, e altri cibi un po' pesanti, cavolo, verza, polenta, sembra più adatta alla montagna che ad un clima estivo come abbiamo trovato! Ad ogni modo, tutti i ristoranti hanno anche piatti internazionali, pasta, pizza, cotolette, anche se i menù per bimbi non li ho mai visti, così come i seggioloni.

 

Strade in Romania

 

Le strade in Romania sono piuttosto lente, perché statali a una corsia, ma sono quasi tutte asfaltate, anche se con qualche buca ogni tanto... Uscendo dalle statali ci è capitato di fare qualche sterrato, ma percorribile con una berlina normale.

Abbiamo notato che i tempi di percorrenza di Google maps sono veritieri, pertanto consiglio di pianificare le gite e i viaggi in base alla durata prevista. In media, si fanno 60 km all'ora.

 

 

Guida

 

Ho usato la National Geographic ma l'ho trovata piuttosto carente, per cui ve la sconsiglio... Manca delle mappe in città e molte informazioni su orari e giorni di apertura erano sbagliate.

 

Ora siete pronti per andare in Romania! Ecco il nostro itinerario: Itinerario Di Viaggio In Romania Con Bambini

 

Simona

 

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Persone in questa conversazione

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!