Barcellona in Tre Giorni, Gaudì Panorami e Attrazioni per Bambini!

Barcellona e' sempre bellissima, per grandi e piccini, e si gira molto bene a piedi, in metro o in autobus. Io sono andata spesso per lavoro e un paio di volte Pier e Aurora mi hanno raggiunto, la città ha tantissime attrazioni e sono tutte fattibili per famiglie, vi consigliamo quelle sperimentate da noi e che ci sono piaciute in particolare (l'itinerario è fatto per tre giorni di fine settimana lungo).  Per alloggiare consiglio i dintorni della Rambla o il quartiere gotico, molto caratteristici e carini da girare, e centrali. Noi abbiamo sperimentato sia hotel che appartamenti, ci siamo sempre trovati bene!

Canarie Con Neonata: La Nostra Esperienza a Fuerteventura e Lanzarote!

Quando Aurora aveva 8 mesi, abbiamo deciso di ritagliarci una settimana in un posto relativamente caldo e che non fosse troppo lontano da raggiungere. Abbiamo optato per Fuerteventura sia per il volo piuttosto comodo ed economico con Ryanair da Pisa (circa 4 ore), sia perché era l'isola insieme a Lanzarote che ci ispirava di più, meno costruita e turistica rispetto a Gran Canaria o Tenerife. Inoltre, Lanzarote è raggiungibile con il traghetto da Fuerteventura per cui con un viaggio avremmo potuto visitare due isole!

Cucinare le tapas con i bambini

Ogni volta che andiamo in Spagna non possiamo rinunciare alle fantastiche tapas! Le abbiamo provate a Barcellona, Madrid, Paesi Baschi e Andalusia…sono sempre una fantastica e gustosa scoperta!

La ricetta che vi propongo è piuttosto particolare, pesche sciroppate ripiene di tonno! Io le ho assaggiate in Andalusia parecchi anni fa e devo dire che, nonostante qualche dubbio iniziale, mi sono piaciute parecchio! Essendo facili e veloci da preparare, nonché prive di cottura, rappresentano una ricetta perfetta da fare con i bambini! …e a Gabriele sono anche piaciute!

Dalla Francia alla Spagna: in Viaggio nei Paesi Baschi

Questo è un itinerario apparentemente breve, fattibile in una sola giornata ma più comodamente in un week end o addirittura in una settimana soprattutto se vi concederete un pò di relax al sole sulle bellissime spiagge dell’Atlantico dove i bimbi piccoli potranno sbizzarrirsi con paletta e secchiello mentre i più grandicelli potranno partecipare a un corso di surf!

Fuerteventura in Famiglia

I bambini saranno entusiasti nello scoprire che qui scarseggiano musei e grossi edifici tanto cari agli adulti ma ritenuti noiosissimi dai bambini! Potrenno invece sbizzarrirsi sulle spiagge più ampie e belle delle Canarie e magari partecipare a un corso di windsurf o di kite surf visto che i venti che un tempo permettevano i funzionamento dei mulini ancora oggi sparsi nell’isola sono il top per gli amanti di questi sport. Una bella idea di viaggio per l'estate con bambini! 

Fuerteventura: Spiagge, Natura e Surf con i Bambini

Vi propongo qui un itinerario breve, “a misura di bambino”, fattibile in un we lungo ma più comodamente in una settimana soprattutto se vi concederete un pò di relax al sole sulle bellissime spiagge dell’isola. In effetti la brevità dell’itinerario potrebbe sembrare eccessiva ma personalmente, soprattutto nei posti che mi affascinano particolarmente, e questo è uno di quelli, mi piace godermeli con calma assaporando in tranquillità i paesaggi e curando le conoscenze con le persone del luogo che, nella velocità di un tour più “dinamico”, non si riescono ad avere.

Gazpacho Andaluso per rinfrescarci in estate!

Direttamente da un’amica spagnola (Janina) ci arriva la ricetta del Gazpacho, una minestra fredda con pomodori, peperoni e cetrioli che si usa tantissimo in estate in Andalusia (regione della Spagna molto calda in estate). L’abbiamo provata a casa con Aurora e confermo che si tratta di una ricetta semplice, facile da preparare con bambini, e che piace molto e fa bene! Collegato al nostro viaggio Siviglia e Andalusia con Bambini, tra Flamenco Tapas e Antichi Splendori

Isole Canarie: Fuerteventura in Famiglia fra Dune di Sabbia e Spiagge

Vi propongo qui un itinerario breve, “a misura di bambino”, fattibile in un we lungo ma più comodamente in una settimana soprattutto se vi concederete un pò di relax al sole sulle bellissime spiagge dell’isola. In effetti la brevità dell’itinerario potrebbe sembrare eccessiva ma personalmente, soprattutto nei posti che mi affascinano particolarmente, e questo è uno di quelli, mi piace godermeli con calma assaporando in tranquillità i paesaggi e conoscendo le persone del luogo che, nella velocità di un tour più “dinamico”, non si riescono ad avere.

Libri per un viaggio a Lanzarote!

Se andate a Lanzarote non potete perdervi la visita al fantastico Parco Nazionale di Timanfaya che vi permetterà di attraversare un paesaggio lunare cosparso di coni vulcanici…eccovi alcuni libri interessanti per preparavi a quest’avventura!

Minorca, alla scoperta di spiagge da sogno

Minorca è stata meta delle nostre vacanze estive quando ancora eravamo in due e ci piacerebbe tornarci col nostro bimbo al seguito per una bella settimana in famiglia a base di natura selvaggia, acque cristalline e spiagge incontaminate.

Siviglia e Andalusia con Bambini, tra Flamenco Tapas e Antichi Splendori

L’Andalusia è una regione a sud della Spagna che si presta ad un bel viaggio con bambini, naturalmente come stagione sarebbe preferibile andare in primavera o in autunno, evitando i mesi torridi di luglio e agosto (e so di cosa parlo perché sono stata in agosto!), ed evitando anche l’inevitabile affollamento dei mesi estivi. In una settimana si possono tranquillamente visitare le tre città principali che qui consigliamo, e magari unire anche un po’ di mare.

SPAGNA INSOLITA * PARCO NATURALE DI BARDENAS REALES, SPETTACOLARI PAESAGGI SEMIDESERTICI …SENZA DOVER ANDARE NEGLI STATI UNITI!!!

Lo ammetto, prima di vedere le bellissime foto delle vacanze estive della mia amica Elisa, non conoscevo minimamente l’esistenza di questo parco naturale che si trova a sud-est della Navarra; un’occasione pe poter ammirare paesaggi incontaminati e spazi infiniti senza dover andare fino negli Stati Uniti a visitare i famosi parchi, che ovviamente restano sempre spettacolari ma un po’ lontanucci!!

 

Tortilla Spagnola: una Ricetta Gustosa Cucinata con Nuria!

Per il periodo estivo, quando non viaggiamo, abbiamo ospiti da noi ragazze alla pari provenienti da diversi Paesi del mondo per stare con Aurora e fare un'esperienza multiculturale pur stando a casa… Quest’anno la nostra Nuria, che viene dalla Catalogna, regione spagnola, ci ha cucinato una buonissima tortilla che vogliamo condividere con voi, come piatto semplice e gustoso!

Vacanze Sportive Alle Isole Baleari... Maiorca, Minorca, Formentera e Ibiza: Tutte Le Attività e Gli Sport!

Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera sono mete ideali per gli amanti del turismo attivo e dello sport, per i tanti percorsi naturalistici nell’entroterra o nella costa e i numerosi eventi sportivi disponibili tutto l’anno che vanno oltre l’offerta mare. Per via della loro particolare topografia e del clima favorevole, le islas attirano ogni anno non solo atleti professionisti, ma anche amatori, che si cimentano in svariate discipline, dalla mountain bike al trekking, passando per maratona, triathlon e motocross. 

Weekend a Ibiza con Bimbo di 18 Mesi

Il nostro long-weekend a Ibiza è inziato mercoledi 29 giugno con un volo Ryanair alle 6.45 della mattina. Per fortuna il volo è stato in orario e anche la consegna della macchina all’aeroporto di Eivissa è stato veloce. Siamo riusciti ad arrivare in albergo, a Cala Nova (zona est dell’isola), giusto per cambiarci e andare a visitare il paesino di Es Canar e pranzare sulla spiaggia. Nel pomeriggio siamo rimasti sulla spiaggia dell’hotel, una bella striscia di sabbia dove verso il tramonto si avvicinano molti surfisti a cercare le onde più belle della giornata. Emanuele, nostro figlio di 18 mesi, ha subito scoperto che l’acqua era calda e adatta a giocare insieme agli altri bambini spagnoli sulla riva. Io e il mio compagno ci siamo presi due lettini (gratuiti perché parte del pacchetto albergo) per goderci il tramonto e sorseggiare una Corona. La serata è terminata con una cena in hotel e una passeggiata a Cala Nova, piena di attrazioni per i piccoli turisti, fra cui autoscontri, giostre e gonfiabili. Anche i locali del piccolo centro offrono dei begli angoli con divanetti e sabbia per intrattenere i più piccoli.

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!