GlobeTrottingKids

Se avete un bimbo non potete mancare di andare un giorno a trovare Babbo Natale, nella sua casa al Santa Claus Village di Rovaniemi, in Lapponia! Noi siamo appena stati, come abbiamo scritto nei precedenti articoli Diario Di Viaggio In Lapponia Finlandese! e Organizzare Il Viaggio Fai Da Te In Lapponia Finlandese In Inverno!

In questo post, ci tengo molto ad approfondire i nostri 4 giorni a Rovaniemi, trascorsi come in una favola con la nostra piccola Aurora… Ecco allora tutto quello che potete visitare a Rovaniemi, per vivere la magia che regala il Natale e le festività!

 

La città, in cui si arriva in aereo, in treno o in auto, è piuttosto estesa e moderna; si trova su un fiume e le passeggiate lungo la sua riva sono suggestive e regalano scorci indimenticabili, soprattutto se avete la fortuna come noi di arrivare in una giornata di cielo terso (benché fredda).

In città, per una giornata, vi consiglio di visitare le seguenti attrazioni (che potete rivedere tutte sul sito www.visitrovaniemi.fi ):

Pilke science center, un museo interattivo che ai bambini piace molto, incentrato sul tema delle foreste finlandesi, quindi gli alberi, il legno, il loro utilizzo, il riciclo. Ci sono molti giochi carini da fare e che insegnano nel contempo tante cose ai nostri piccoli (ad Aurora è rimasto impresso il bosco virtuale in cui si entra, i giochi di legno, la casetta di legno in alto, e gli automezzi enormi sui quali si può salire. Il centro è tra l’altro molto moderno e bello da vedere, e ha un piccolo negozio.

Accanto, vi è il famoso Arktikum, il museo dell’artico, che consiglio come punto di partenza per comprendere meglio questa regione del mondo. Dentro al museo, tra l’altro bellissimo e moderno, con vetrate al posto dei soffitti, ci sono numerose sale dove si possono approfondire lo stile di vita dei Sami, gli animali che vivono nell’artico, vedere i filmati sulle aurore boreali e sui paesaggi bellissimi, entrare in un igloo e imparare tanto sui ghiacci e sulle nazioni del circolo polare, mentre i bambini possono disegnare i loro animali ed appenderli alle pareti (Aurora ha disegnato un bell’orso polare!). Il museo ha anche un bel negozio e una cafeteria dove mangiare un pranzo a buffet molto valido!

Si può anche fare un giretto nel centro moderno, dove comprare articoli sportivi (come me!) o fare shopping per portare a casa i souvenir del luogo. Inoltre, nella piazza del Mercato Vecchio durante l’inverno si può pattinare sul ghiaccio; nel negozietto Fun on Ice potete noleggiare i pattini, il caschetto e anche un attrezzo dove appoggiarvi se non siete esperti pattinatori (o semplicemente per i bambini)… noi ci siamo divertiti, non c’è molta gente e si sta bene!

In centro c’è anche un parco divertimenti per bambini (gratuito) in tema Angry Birds!! Qui vanno tantissimo questi personaggi del video gioco, e all’Angry Birds Playground ne troverete parecchi… ci sono anche dei tablet in cui giocare, materassi su cui saltare, tubi, giochini vari con i pupazzi, fionde, tutto in stile Angry Birds!!

Sempre in centro, ci sono gli uffici di Lapland Safaris (www.laplandsafaris.com/it) in cui potete prenotare le escursioni per i vostri giorni di permanenza a Rovaniemi e dintorni. Noi li consigliamo perché ci siamo trovati benissimo con loro, in tutte le escursioni che abbiamo fatto qui e nel resto della Lapponia, sono molto professionali, attenti alla sicurezza, puntuali, e vi danno tutto l’abbigliamento termico di cui avete bisogno di ottima qualità! Organizzano escursioni di vario genere e tutte divertenti, la gita in slitta con gli husky, la gita con le renne, le motoslitte, e a Rovaniemi quella che abbiamo scelto noi ovvero la visita allo zoo più a nord del mondo, a Ranua dove abbiamo visto gli orsi polari, i lupi, le linci, le renne, i gufi, e tanti altri animali dell’artico (www.laplandsafaris.com/it/component/travius/78).

Ed eccoci al clou della visita a Rovaniemi e il motivo principale per cui essere qui!!

Il Villaggio di Babbo Natale al Circolo Polare Artico

Il Santa Claus Village, dista circa 8km dal centro città, e vi consiglio di andarci per un giorno intero (è aperto dalle 10 alle 17 in inverno); potete arrivarci con il bus n.8 o con il taxi (opzione che abbiamo preferito). Il villaggio racchiude numerose attrazioni, ognuna in una propria casetta di legno molto caratteristica… si può iniziare con l’Ufficio Postale di Babbo Natale, dove si possono scrivere le letterine, chiedere di riceverne una il natale prossimo, ammirare i pacchi di lettere (assolutamente reali) scritte dai bambini di tutto il mondo, e comprare ovviamente souvenir…

Dopo potete recarvi alla casa principale dove incontrare Babbo Natale; si entra nella sua grotta dove, una volta lasciate le giacche, si ammira la grande pendola che fa in modo di rallentare il tempo per dar modo al grande vecchio di portare i regali a tutti i bambini del mondo nella stessa notte di Natale!! Terminata la coda, si può entrare ad incontrarlo e a sedere con lui per posare ai fini della foto ricordo (che obbligatoriamente fanno loro), e scambiare qualche parola anche nella propria lingua perché Babbo Natale le sa quasi tutte!! All’uscita si può acquistare la foto ricordo (a 30 euro!!) oppure tutte le foto digitali più video (a 40 euro!!).

All’aperto, nel Santa Claus Village si può ancora visitare la fattoria degli husky, fare un giro sulla slitta trainata dalle renne, oppure in motoslitta (la hanno anche per bambini), mangiare in uno dei vari ristoranti o scaldarsi al fuoco delle tende che fanno da bar disseminate in giro… Aurora ha fatto varie scivolate nelle neve!

C’è anche un piccolo teatro degli Elfi, in cui siamo stati a vedere uno spettacolo molto carino e divertente, dovete chiedere sul posto o guardare sul sito gli orari e il tipo di spettacolo. Sappiate che è all’aperto, ma vi forniscono di coperte belle spesse!!

Infine, lo Snowman World è un’attrazione da non perdere! Si tratta del mitico hotel, ristorante e bar di ghiaccio, all’interno del quale vedrete tante sculture, le stanze dell’albergo, potete prendervi da bere (shot o cioccolata calda) nel bar, ammirando le varie costruzioni. Uscendo fuori e compreso nel biglietto di entrata, si possono fare le scivolate con le ciambelle, piuttosto avventurose perché si va molto veloce (con tanto di curva parabolica) e si atterra su un mega materassone! I bambini possono andare solo se più alti di 120 cm, e quando ho visto le piste ho capito perché!! E’ stato comunque bello e vale la pena entrare anche solo per le costruzioni di ghiaccio.

Infine, un’attrazione di cui non ero a conoscenza prima di andare a Rovaniemi, è il Santa Park. Trattasi di una grotta immensa (tutta al chiuso, costruita dentro la montagna), in cui abbiamo nuovamente vissuto la magia delle festività natalizie e del Natale. Questa attrazione (da dedicarci almeno mezza giornata) è più dedicata ai bambini secondo me; dentro la grotta si possono lasciare le giacche, e poi visitare le varie attrazioni che sono numerose.

Una giostra sotto forma di slitta vi farà attraversare i panorami lapponi e la fabbrica di babbo natale, lo potete nuovamente incontrare nella sua casetta (e questa volta scattare tutte le foto che volete!), oppure dedicarvi ai laboratori dove i bambini decorano il pan di zenzero, oppure costruiscono il loro piccolo elfo, e fanno esercizi di calligrafia da elfo.

Ci sono due spettacoli a cui consiglio di partecipare; uno di musica e danza a tema Fantasia sul palcoscenico centrale, e uno a scuola dagli Elfi, molto simpatico e divertente, al termine del quale vi sarà donato un cappello da elfo e un diploma. Sempre dentro il Santa Park, c’è un playground a tema Angry Birds, e uno spazio dedicato al ghiaccio e alle costruzioni di ghiaccio con un piccolo bar. Inutile dire che ci sono anche negozietti dove comprare vari souvenir, e al centro della grotta vicino al palco un ristorante che fa un pranzo a buffet conveniente.

Spero di avervi fatto rivivere virtualmente almeno in parte quello che abbiamo vissuto noi… perché è stata un’esperienza magica, da favola!!

Vi ricordo che ho scritto anche gli articoli su Organizzare Il Viaggio Fai Da Te In Lapponia Finlandese In Inverno! e Diario Di Viaggio In Lapponia Finlandese! completo giorno per giorno del nostro tour lappone…

Se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla nostra newsletter per ricevere la newsletter quindicinale e non perdervi nessuno dei nostri diari o suggerimenti… www.globetrottingkids.com/it/utenti/registrati

 

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!