GlobeTrottingKids

Una visita nell'isola più grande del mediterraneo è proprio ideale per le famiglie: un vero è proprio mix di emozioni, sapori e colori che chiunque dovrebbe vivere almeno una volta nella vita.

Ecco le 8 cose da fare assolutamente durante la vostra visita in Sicilia con bambini...

1 – Visitare il vulcano Etna ed il vicino parco acquatico:

Nessuna vacanza in Sicilia può dirsi completa senza una visita al Monte Etna. La semplice salita in funivia verrà vissuta dai bambini più piccoli come una fantastica avventura. I ragazzi più grandi apprezzeranno le visite alle grotte laviche a bordo di una Jeep 4x4. Naturalmente non potrete fare a meno di visitare Etnaland, il parco acquatico più famoso di tutta la regione, ricco di scivoli e giostre incredibili.

2 – Assistere ad un tradizionale spettacolo dei Pupi a Palermo:

Un pilastro della cultura siciliana, la tradizione del teatro di figura è ancora vivo e vegeto nella maggior parte delle città dove la maggior parte fa rivivere le storie di Carlo Magno e le gesta di Orlando e Rinaldo. E' a Palermo che la tradizione è più forte, e qui ci sono cinque teatri, tra cui il Figli d'Arte Cuticchio, probabilmente il più famoso. Il Museo Internazionale delle Marionette ben merita una visita.

3 – Prendere parte ad escursioni incredibili:

Le Escursioni saranno memorabili. Nel Parco dell'Etna o nella Riserva di Pantalica, al Parco dei Nebrodi o nelle Madonie, potrete prendere parte ad escursioni in mountain bike, a cavallo, o a bordo di un quod. I vostri piccoli si divertiranno come matti!

4 – Ammirare i favolosi Templi Greci:

Tutti noi abbiamo conosciuto gli dei dell'Olimpo grazie ai libri di storia ed alle serie tv. Ai miei tempi guardavo Pollon, Hercules e i Cavalieri dello Zodiaco, eroi che oggi sono probabilmente anacronistici. Ad ogni modo i vostri bambini apprezzeranno tantissimo il mix di storia e natura della Valle dei Templi di Agrigento e del parco archeologico di Selinunte e Segesta.

5 – Visitare il Tecnoparco Archimede e le altre meraviglie di Siracusa:

Siracusa e Ortigia... due capolavori di storia ed architettura da non perdere. Anche qui potrete vedere preziose testimonianze di civiltà ellenica e scoprire uno dei più grandi studiosi di tutti i tempi: il grande Archimede. Ad esso è dedicato un parco di notevole interesse, all'interno del quale potrete ammirare delle fedeli ricostruzioni delle macchine da guerra che permisero al grande inventore di difendere la propria città dall'assedio nemico.

6 – Scoprire interessanti Castelli Medievali:

Esattamente come i templi greci, i castelli medievali vi permetteranno viaggiare con la fantasia tra dame e cavalieri. Tra i più impressionanti troviamo il Castello di Castelbuono nelle Madonie, il Castello di Venere ad Erice, ed il Castello di Sperlinga.

7 – Divertirsi nelle Spiagge più belle d'Italia:

In Sicilia c'è talmente caldo che si può andare al mare praticamente sei mesi all'anno (da maggio a ottobre). Qui si trovano alcune delle spiagge più belle d'Italia, senza dubbio uno dei maggiori punti di forza turistici dell'isola. A secondo dell'età dei tuoi bambini e delle singole necessità è possibile scegliere diverse soluzioni, dai lidi attrezzati con lettini ed ombrelloni, fino alle spiagge libere, magari riservate ed immerse in contesti naturali spettacolari.

8 – Fare merenda con deliziose specialità tipiche:

Tutte queste attività interessanti vi stimoleranno l'appetito! Quindi non dimenticate di assaggiare tutte le specialità tipiche: arancine e fritture varie, panini con panelle e crocchè e dolci di vario tipo.

Ricordate: In estate una bella brioche con granita o gelato è un must!

Ecco alcuni pratici consigli per organizzare la vostra vacanza:

Quando andare:

Primavera, inizio estate ed autunno sono generalmente i periodi migliori per le famiglie con bimbi piccoli, perché le temperature sono facilmente sopportabili e le spiagge meno affollate.

Come muoversi

Si consiglia vivamente di noleggiare una macchina. Certo le strade della Sicilia sono un po' difficili da percorrere ma in ogni caso l'auto rimane l'unico mezzo per poter godere dell'isola in breve tempo. Evitate i mezzi pubblici, che ahimè non sono affatto funzionali.

Cosa Portare

Seggiolini auto per neonati e bambini sono disponibili presso la maggior parte delle imprese di autonoleggio, ma vi suggeriamo comunque di prenotarli in anticipo.

Fate scorta di crema solare anche in primavera e in autunno e repellente per insetti.

Chi sono:

Ciao sono Vincenzo, un classico ventenne determinato, sognatore e forse fin troppo sicuro di sé.

Nella vita amo tre cose: suonare il basso con la mia band, viaggiare per la mia Sicilia (ancor meglio se in compagnia della mia band) e condividere le mie esperienze sul blog di viaggi Travel365.

Da Siciliano vero, credo che siano ben pochi i luoghi child-friendly belli quanto la mia terra. Qui le famiglie sono accolte a braccia aperte ovunque: nei ristoranti, ai bar e negli alberghi. I vostri piccoli avranno l'impressione di essere arrivati in una terra magica, caratterizzata da antichi castelli, incredibili parchi naturali e spiagge meravigliose dove correre e giocare.

L'esperienza siciliana lascerà un ricordo indelebile in voi: fra spettacoli di marionette, escursioni all'aria aperta e incredibili giornate in parchi divertimento fantastici, i vostri bambini si divertiranno come non mai!

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!