Il nostro itinerario alla scoperta di Torino inizia da Piazza Carlo Felice, ossia dalla piazza che si trova proprio di fronte alla Stazione di Porta Nuova. 

E’ un’itinerario breve, “a portata di bambino” dura circa 2 ore e parte dalla Stazione di Porta Nuova fino ad arrivare al Museo Egizio che, con i suoi misteri, affascina sempre i bimbi grandi e piccoli!

Quando siamo andati in Giappone, data la nostra passione per il sushi, abbiamo fatto un mini corso di cucina per poterlo imparare... Così a Tokyo abbiamo preso un'escursione che comprendeva la visita al mercato del pesce (il più grande del mondo), e a seguire un corso con uno chef in una scuola di cucina per imparare a fare il sushi (di vario genere). L’escursione è terminata con un bel pranzetto a base dei nostri sushi!

Questo è il diario di un viaggio che abbiamo fatto quando Gabriele aveva 2 anni, fattibile con bambini piccoli e in qualsiasi periodo dell’anno visto il clima mite dell’isola. Viste le dimensioni di Malta è adatto sia per un we lungo che per una vacanza più lunga, specie se vi aggiungete un po di mare che da queste parti è bellissimo!

Penso che la primavera sia la stagione migliore per visitare la Turchia e approfittando dei voli diretti da Genova con la Turkish Airline, la scorsa primavera siamo stati a Istanbul per un ponte!

Abbiamo trovato su Booking un hotel molto semplice ma carino e silenzioso proprio vicino alla piazza principale (Sultanhamet); consiglio caldamente di stare in questa zona per poter andare a piedi nel centro e nelle zone più visitate della città.

Lucca è fantastica e ideale da visitare con i bambini! Oltre alle chiese e ai monumenti d’arte che sicuramente abbondano in città, ma che spesso possono annoiare i bimbi, ci sono molte attività da fare con i bimbi, potete iniziare con il noleggiare delle biciclette e percorrere la cinta delle mura. Nel 1513, all’indomani della caduta di Pisa, riconquistata dai fiorentini, il Consiglio Generale (massima Magistratura della Repubblica di Lucca) decise di modernizzare tutto il sistema difensivo della città che era cinta ancora dalle mura medievali inadatte e deboli di fronte alla crescente potenza delle artiglierie. Nell’estate del 1513 iniziarono i lavori per dare alla cerchia protettiva l’aspetto che ha ancora oggi.

Pratica di calligrafia

Prima di andare in Giappone, abbiamo comprato varie guide e libri per tutti da leggere sia prima del viaggio, sia durante. Avendo anche molte ore sia in volo che in treno durante i trasferimenti, i libri sono venuti utili per intrattenere Aurora!

Ecco quelli che mi sono piaciuti di più tra quelli consigliati in rete, sono suddivisi tra libri in italiano e in inglese:

Vorrei fare una piccola lista di farmaci che riteniamo utili da portare in viaggio, sulla base della nostra esperienza e delle altre famiglie viaggiatrici. In realtà la lista sembra davvero lunga, quando Aurora era piccina ci portavamo tutto quanto e occupava più o meno due trousse di medie dimensioni, ora tendiamo a portare un po' meno e generalmente ci basta una borsetta.

Premesso che più passa il tempo più tendiamo a viaggiare leggeri, negli ultimi viaggi itineranti di quasi un mese siamo riusciti a limitarci a portare per tutti e tre solo uno zaino grande e due zainetti a mano (di cui uno per macchine fotografiche e video); cerchiamo infatti di viaggiare il più leggeri possibile perchè ci rendiamo conto che bastano pochi ma comodi indumenti da lavare spesso, e che la comodità di viaggiare senza tanti pesi è impagabile! Adottando qualche trucchetto che vi scrivo nell'articolo e una lista roba molto sintetica, di solito riusciamo nell'impresa...

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!