Mauritius con bambini. Dormire a Mauritius in una dimora coloniale dell'800

La Demeure Saint Antoine è un posto incantevole che mi ha catapultato indietro nel tempo. Siamo stati ospiti in una casa coloniale di inizio 800 dove tutto riporta ad un'epoca passata: dai mobili antichi, ai quadri alle pareti, alle foto in bianco e nero dei proprietari, ai saloni con arazzi e tappeti adagiati su un parquet in legno.... di quello vero! Trascorrere alcune ore in questi saloni sfogliando i libri su Mauritius, gli album di foto antiche o chiacchierando con gli altri ospiti dell'albergo mi ha fatto un po' sentire come una viaggiatrice di inizio Ottocento quando viaggiare era veramente un'impresa e i viaggiatori amavano scambiarsi informazioni e racconti di viaggio seduti su una poltrona, magari con un bicchiere di rum in mano e non in maniera asettica come avviene oggi su internet. Uno spirito di convivialità , fascino e, in un certo qual modo mistero, che oggi abbiamo perso. Insomma un posto incantevole dove ci siamo rilassati e che mi ha permesso di staccare la spina e di riflettere, cosa che spesso (trascinati dalla frenetica quotidianità) non riusciamo più a fare. Almeno per me è così.

In questo articolo troverete cosa ci ha fatto innamorare di questo posto e tante info per organizzare un viaggio a Mauritius con bambini in fai da te!

 

Mauritius con bambini. Il nostro tour della costa sud, la più autentica!

Abbiamo iniziato il nostro tour dell'isola partendo dalla costa sud, ospiti della Maison d'Hotes Tibambari. Il Tibambari è stato il nostro punto di partenza, la nostra prima tappa del giro dell'isola. Siamo stati fortunati perché qui ci siamo trovati benissimo, l'accoglienza di Eric e della sua famiglia è stata perfetta ed è proprio grazie a loro che il nostro tour dell'isola è iniziato al meglio, con il piede giusto: grazie alla loro cordialità  che ci ha fatto sentire subito come a casa (dopo 16 ore di viaggio non è poca cosa) e grazie ai bellissimi cieli stellati che ci hanno accolto fin dalla prima sera e che avrei continuato ad ammirare per tutta la vacanza. Sicuramente il più bel cielo stellato che io abbia mai visto! Qui trovate cosa ci ha fatto innamorare di questo posto e tante info per organizzare un viaggio a Mauritius con bambini in fai da te!

 

Mia figlia è un'appassionata di scienza e ogni volta che andiamo in qualche città europea, visitiamo il museo della scienza e trascorriamo una buona mezza giornata a fare esperimenti e imparare cose nuove e interessanti! Dopo tanti viaggi e week end con lei in giro per l'Europa, mi sono accorta di aver visitato i migliori musei della scienza che abbiamo, e sono quindi pronta a farvi la lista dei nostri preferiti!

Se anche voi avete un figlio che da grande vuole fare lo scienziato... ecco, vi tocca portarlo in questi musei sorprendenti!

Firenze è una splendida città, e siamo stati già varie volte con entrambi i nostri bimbi! Per noi è sempre una scoperta, e anche per i bambini ci sono visite interessanti da fare e itinerari, laboratori, cose affascinanti da vedere. Dalla nostra esperienza di qualche fine settimana, ecco qualche consiglio generale per la visita e su cosa fare e vedere con bambini in un week end lungo a Firenze!

A luglio siamo stati a Leysin, un incantevole paesino sulle Alpi della svizzera francese, dove Aurora ha trascorso due settimane al Village Camps, un campo estivo internazionale. Noi e il piccolo Alessandro ne abbiamo approfittato per stare un week end e goderci il clima, le passeggiate e altre attrazioni intorno.

Ecco tutti i motivi per cui consigliamo una visita a Leysin in estate!

Con l'avvicinarsi dell'estate si inizia a riflettere su dove andare in vacanza: noi, 2 anni fa siamo andati in Malesia ad Agosto quando Gabriele aveva 4 anni. E' stato un viaggio fantastico che consiglio a chi ha bimbi anche piccoli: spiagge fantastiche di sabbia bianca, mare trasparente con pesci dai mille colori, foreste incontaminate e panorami mozzafiato. Noi come al solito lo abbiamo fatto completamente in stile fai-da-te....eccovi alcuni consigli!

Glamping in Toscana visitando Assisi, Pienza, Bagno Vignoni e le Terme libere di Bagni San Filippo

Se siete amanti della vita all'aria aperta e del campeggio, ma contemporaneamente volete trascorrere le vostre vacanze comodamente, allora il glamping fa per voi. Se siete curiosi di saperne di più ecco il nostro racconto sul soggiorno che abbiamo fatto in Toscana, in provincia di Siena nella nostra fantastica Coco Sweet: quattro giorni alla scoperta di una bellissima zona della Toscana tra arte, cultura e natura

#Assisi #Siena #Pienza #BagnoVignoni #Montepulciano #BagniSanFilippo #Orvieto....dovremo tornare....impossibile riuscire a vedere tutto quello che avremmo voluto! Ma ecco i motivi che ci hanno fatto innamorare di questo posto:

Nel 2017 per la prima volta abbiamo provato lo scambio casa... dal momento che con l'arrivo del nuovo bimbo in estate, non abbiamo programmato grandi viaggi ma abbiamo preferito vivere bene come i locali una città grande. Dopo la fantastica esperienza a Parigi, abbiamo scambiato anche ad Amsterdam ad ottobre scorso, e ora siamo in partenza per un periodo lungo (6 settimane) niente meno che a Londra!!

Vorrei raccontarvi passo passo come funziona, come abbiamo trovato la casa giusta per noi e in generale la nostra esperienza con il sito di www.homelink.org

Giochi in auto

GIOCHI IN AUTO N.1 di 4

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

Oggi vi propongo qualche giochino da fare con lettere e sillabe che potrete sperimentare con i vostri figli e se ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

Giochi in auto

GIOCHI IN AUTO N.2 di 4

 

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

Oggi vi propongo qualche giochino da fare con i numeri (i nostri preferiti!) che potrete sperimentare con i vostri figli e se ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

Giochi in auto

GIOCHI IN AUTO N.3 di 4

 

 

Quando si viaggia in auto ciascun bambino si comporta a modo suo, alcuni si addormentano immediatamente, altri iniziano fin da subito a chiedere in maniera insistente e ripetitiva: “Quando siamo arrivati?” Noi con Gabriele abbiamo fatto parecchi viaggi, anche lunghi, in auto fin da quando era molto piccolo. Premesso che non sono contraria all’utilizzo del tablet per giocare o per vedere i cartoni durante i lunghi viaggi e sono anzi un’ottimo strumento per “alleviare le fatiche del viaggio”, noi di solito alterniamo l’utilizzo del tablet con giochini da fare tutti asssieme (anche perché pure Gabriele dopo un po che usa il tablet si annoia….e allora bisogna ingengnarsi!).

Oggi vi propongo qualche giochino da fare in auto e che potrete sperimentare con i vostri figli, se poi ne conoscete di altri…..fatemelo sapere!

 

Questo breve itinerario, ideale per un we, associa la visita alla spettacolare Assisi ai piccoli borghi medievali che si trovano nelle vicinanze, particolarmente indicati per una visita con bambini soprattutto durante gli eventi primaverili/estivi  che piaceranno sicuramente ai bimbi:

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!