Un giorno io e Aurora abbiamo fatto una gita a Pisa in giornata (da Genova circa un'ora e venti di auto), e ho studiato un percorso nel centro che oltre a passare dai punti più interessanti della città, fosse anche a misura di bambino e di monopattino (ultimamente le piace un sacco e se lo porta ovunque)! Ovviamente si può fare a piedi o in bicicletta, è infatti quasi tutto pedonale!

Dopo aver trascorso quasi un mese a Parigi (di cui potete leggere in vari post qui: http://www.globetrottingkids.com/it/destinazioni/europa/del-sud/francia), siamo andati una decina di giorni a visitare la valle della Loira... In realtà avevamo prenotato per 5 notti, ma siamo stati così bene da raddoppiare i giorni! La valle della Loira infatti offre tantissimo come attrazioni, sia per adulti che per bambini... 

 

Finalmente ci siamo.

Dopo una lunga attesa siamo riusciti ad organizzare il mitico viaggio di gruppo a bordo di uno dei treni più belli del mondo, l’incredibile Trenino Rosso che corre su verso i ghiacciai scintillanti: il Bernina Express, la tratta ferroviaria alpina più alta che collega il Nord e il Sud Europa, ma anche diverse aree linguistiche e culture.

Provate ad immaginare: la cornice montana dell’Albula e del Bernina, 55 gallerie, 196 viadotti e pendenze fino al 70 per mille che il treno supera con nonchalance. Ad un’altitudine di 2253 metri si trova poi il punto più alto della FR, l’Ospizio Bernina: qui natura e cultura si fondono per dar vita al più affascinante dei viaggi alla scoperta delle Alpi. La tratta che percorreremo, inutile dirlo, fa parte del Patrimonio UNESCO  ed è semplicemente unica e grazie alle moderne carrozze panoramiche, potrete sempre godere di una vista a 360° sul panorama alpino incontaminato.

Tutti in carrozza si parte, dal 31 marzo al 2 aprile, per trascorrere una Pasqua mitica!

A dicembre dopo Natale siamo andati qualche giorno in Slovenia, per una (prima di una lunga serie) avventura con altre famiglie viaggiatrici come noi! Il viaggio è stato organizzato da TribeTrip (www.tribetrip.it) , il nuovissimo portale tutto dedicato ai viaggi in famiglia, e che mette in contatto famiglie con bambini desiderose di viaggiare in compagnia, e strutture, attrazioni e attività per organizzare viaggi in diversi Paesi; grazie alla competenza di Diletta Gili, agente di viaggio di lunga data, Deborah Croci, family travel planner, e la sottoscritta (Simona Brassesco), family travel blogger, abbiamo studiato il viaggio ideale per famiglie e le strutture/attività migliori da proporre!

TOP 20 (e più!) MUSEI da visitre con i bambini (...o senza!) in Italia e in Europa!

Durante i nostri viaggi, in Italia e all'estero, includiamo spesso nel nostro tour la visita a uno o più musei, perché permettono di imparare divertendosi e perché, lo ammetto, sono perfetti nelle giornate di pioggia! Ecco quindi la mia lista "TOP 20 MUSEI...E PIU'"! Dal momento che ciascuno di noi (e dei nostri figli) è più o meno appassionato di arte, storia, tecnologia, .....ho cercato di suddividere la lista in 4 gruppi in base alle tematiche trattate (Scienza e Tecnologia, Storia, Cultura e Arte) ... che ne pensate?  ...mi aiutate a "allungare" la lista? Magari con qualche consiglio sui musei d'arte (come potrete capire dalla lista l'arte non è al top delle nostre passioni...al primo posto, almeno per ora, Gabriele mette scienza e storia!). 

Groenlandia: terra verde di aurore boreali

Lo dico subito: questo racconto non è "family friendly", nel senso che non parla di un viaggio con bambini per città e musei; è il racconto di un viaggio vero alla scoperta della Groenlandia, di un trekking "zaino e tenda in spalla" per un terra ancora poco turistica e inesplorata (soprattutto se la si visita così!). Lo ha scritto il mio amico Guido, grande amante della montagna, di quella vera, vissuta con anima e cuore. Quando ho letto il suo racconto e visto le incredibili foto mi sono innamorata di questi posti, per questo ho deciso di condividerli con voi! Buona lettura a tutti! Valeria

Mettersi in viaggio, quando avviene per motivazioni di puro piacere, è una cosa bellissima. Nella cosiddetta "società  del benessere" siamo in molti ad avere il privilegio di farlo, ognuno secondo la propria sensibilità e i propri obiettivi. Col passare degli anni, ho personalmente avvertito via via sempre minor interesse verso luoghi famosi e celebrati, e proprio per questo particolarmente affollati, mentre è cresciuto quello verso territori poco conosciuti ed esplorati!

Dormire in una bolla sotto il cielo stellato a bordo spiaggia! (Bali)

Tutti noi viaggiatori abbiamo una lista (più o meno lunga....di solito lunghissima) dei viaggi che vorremmo fare, ma per quanto riguarda i posti dove andare a dormire (hotel, case sugli alberi, bungalow sull'acqua,...) dei nostri sogni? Qual è la vostra top 10?

Ecco la mia top 10 (la lista si allungherà....altre location sono in fase di studio ;-)! Per fortuna in molti di questi posti ci sono già  stata e in altri andro' a breve....che ne pensate? Mi sono persa la location dei vostri sogni? Fatemi sapere qual è....la aggiungerò alla lista! 

Visitare il Museo Egizio significa effettuare un’esperienza storica unica, immergendosi in una civiltà incredibile di cui abbiamo solo letto sui libri di scuola. Si tratta di un Museo incredibile, adesso totalmente rinnovato e situato in pieno centro a Torino, che offre meraviglie incomparabili, con eccellenti spiegazioni e audioguide, che consentono di comprendere veramente i dettagli della civiltà egizia. E’ un’esperienza adatta ai bambini, meglio se di età scolare e magari che abbiano già letto qualcosa sugli egizi; in alternativa, bisogna prepararli magari con qualche libro. Intanto se volete anche leggere la nostra esperienza a Torino, ecco il nostro articolo: Tre Giorni A Torino Con Bambini: Itinerari E Visite Consigliate!

Da dove iniziare il mio progetto “ItaliaLowCost” se non dalla mia città? Il progetto nasce con l’idea di presentare città e regioni italiane nell’ottica Low Cost, ovvero come viverle spendendo il giusto, senza svenarsi anche se si è una famiglia numerosa, o uno studente universitario con pochi soldi, o semplicemente si vuole viaggiare tanto e quindi non si può spendere troppo ad ogni week end o gita fuori porta.

Di Genova vi presento le strutture dove dormire, i ristoranti o posti semplici dove mangiare, e cosa visitare, cercando di farvi spendere il meno possibile!! E se avete famiglia, ecco Genova con Bambini: le 10 Attività a Costo Zero!

 

Sotto la neve a Tallinn!

Vuoi visitare le Capitali Baltiche? Vuoi farlo in fai da te? Hai sempre sognato di andare a Tallinn, Riga e Stoccolma? Se la risposta è SI, qui trovi tutte le info e i link utili per organizzare un viaggio a Riga, Stoccolma e Tallinn, in totale fai da te: itinerario giorno per giorno, comprensivo dei costi sostenuti e di tutte le info pratiche per organizzarsi in fai da te con i link ai siti utili per pianificare questa vacanza! Tutti i nostri consigli per organizzare questo tour in famiglia con bambini!

 

 

Noi ci siamo andati per il ponte del 1° Novembre (una settimana abbondante) per festeggiare il compleanno di Gabriele e ne siamo rimasti molto soddisfatti....che ne pensate?

Crociera fai da te nelle Capitali Baltiche tra Riga, Stoccolma e Tallinn!

 Volete visitare le capitali baltiche come Tallinn e Riga in una settimana, facendo magari una sosta a Stoccolma o Helsinki? Volete organizzare un tour in fai da te tra Riga, Stoccolma e Tallinn? Un'idea, a mio avviso molto carina, è quella di spostarsi fra queste città  via mare: una soluzione comoda, economica e divertente! Qui trovate la nostra esperienza e tutte le info per organizzare una mini crociera tra Riga, Stoccolma e Tallinn in totale fai da te!

 

A dicembre ci piace un sacco girare tra mercatini natalizi, case di Babbo Natale, parchi divertimenti e città addobbate per le feste… Approfittando di una domenica di sole nella nostra riviera ligure, siamo stati a Rapallo, cittadina bella in qualunque stagione, e che in inverno, dal 25 novembre al 7 gennaio, si colora di rosso per ospitare tanti eventi legati al Natale!

Energy Discovery Center tra fulmini violetti e …capelli dritti!

Essendo venuti a Tallinn in autunno non sapevo che tempo avrei trovato, ho quindi deciso di fare una piccola ricerca su internet per vedere se c'erano musei e attrazioni al chiuso che potessero interessare Gabriele durante questo viaggio, ho così scoperto questo fantastico museo interattivo per bambini dove abbiamo trascorso la mattinata imparando tante cose ma soprattutto divertendoci! Si tratta di un museo a 3 piani sull’energia pieno di attività interattive e postazioni multimediali che piacciono sempre a i bambini, per non parlare delle “Lightning demonstrations” che “ci hanno fatto venire i capelli dritti”!!!!.... Ora vedi racconto!

 

Google Translation:

Accedi al tuo Account:

Trovaci:

Di seguito, i collegamenti per trovare GlobeTrottingKids sui principali social network.

Collabora con noi:

Ti piacerebbe curare una rubrica o comunque collaborare al blog? Faccelo sapere e ti contatteremo!